top of page

LA Mission

Il Festival dei Gufi nacque nel 2007 per tutelare i rapaci notturni e salvaguardare il più possibile la loro natura selvatica. 

I gufi sono "ANIMALI SELVATICI” da tutelare. Non è nella loro natura vivere in cattività.

Avere un gufo come animale da compagnia significherebbe relegarlo tutta la vita in uno spazio ristretto.

Se vuoi bene ai gufi lasciali volare liberi e impara a osservarli dal vivo!

La vera essenza del Festival dei Gufi è “raccontare il mondo dei gufi” avvalendosi di tutte quelle espressioni legate al mondo dei gufi, delle conferenze delle mostre, della didattica con i bambini, dei corsi e workshop tenuti da esperti del settore, ecc., per dar modo agli appassionati di ritrovarsi in questa preziosa occasione, per scoprire sempre qualcosa di nuovo sui questi animali affascinanti e misteriosi.
 
Nel 2015 al festival sono intervenuti come ospiti gli organizzatori del Festival of Owls in USA e sono rimasti incredibilmente sorpresi e colpiti da tutto quello che è accaduto nell'evento italiano. Nel marzo del 2015 Marco Mastrorilli, art director del festival è stato ospite a Houston nella sede del Festival of Owls e premiato come GUFOLOGO DELL'ANNO 2015 dalla dott.ssa Karla Bloem, ideatrice e organizzatrice del FESTIVAL OF OWLS in USA.

Ma i gufi vivi si vedono?

Certamente! Si possono osservare, (non accarezzare!) nel pieno rispetto della loro natura selvatica, alcuni esemplari di rapaci notturni. Si tratta di un'esposizione, in via del tutto eccezionale, a scopi divulgativi e didattici.

 

- I Gufi NON portano sfortuna

- I Gufi sono animali selvatici e non animali da compagnia

- I Gufi devono vivere LIBERI

file4.jpg
file 5.jpg
mondo gufo quad semplice.jpg
bottom of page